Come fare un ceppo per mosaico con tagliolo?

Quando uno è ispirato dal mosaico, ha la voglia di fare nel cuore e la martellina in mano, cosa gli manca? Il ceppo!

Come fare un ceppo per mosaico con tagliolo?

1. Cercarsi un ceppo di diametro 20 – 30 cm e di altezza 85 cm circa (l’altezza è individuale e dipende dalla posizione del mosaicista in posizione seduta). Il tipo di legno non deve essere troppo duro, quindi vengono consigliati faggio, caprine o acacia. Un ceppo ben stagionato è meglio, perché così il rischio che il legno si spacca è minore.

а‘аЕаЗ аИаМаЕаНаИ-7

2. Levigare la superficie del ceppo.

а‘аЕаЗ аИаМаЕаНаИ-9

3. Trovare il lato più regolare del ceppo. Trapanare / forare il ceppo nel posto scentrato e orientato verso il lato scelto. Non fare il foro nel centro del ceppo! La profondità del foro è leggermente più grande dell’altezza del tagliolo (7,5 — 8 cm).

а‘аЕаЗ аИаМаЕаНаИ-8

4. Allargare il foro per farlo diventare rettangolare.

а‘аЕаЗ аИаМаЕаНаИ-6

5. La profondità del foro allargato può leggermente superare quella indicata sull’immagine.

а‘аЕаЗ аИаМаЕаНаИ-2

6. Con i colpi forti far entrare il tagiolo nel foro. Notate che la punta del tagliolo sta libera nel vuoto e non tocca il fondo. Questo è necessario per evitare il contracolpi durante il taglio del materiale. Se il tagliolo è entrato bene, non deve ballare. I lati del foro sono responsabili del fatto che lo tengono.

а‘аЕаЗ аИаМаЕаНаИ-4

7. Leggermente smussare la lama/la punta del tagliolo con la lima. Altrimenti il tagliolo troppo affilato fa scoppiare gli smalti.

а‘аЕаЗ аИаМаЕаНаИ-5

8. Godersi il nuovo ceppo con il tagliolo!

Consigli generali

  •  Il ceppo appena tagliato dal tronco deve stagionarsi per almeno un paio di mesi. Si consiglia di tenerlo alzato dal pavimento per assicurare una asciugatura regolare su tutta l’altezza del ceppo.
  • Meglio fare il foro prima che si secchi tanto, perchè asciugandosi con il tagliolo inserito lo tiene meglio.
  • Il ceppo deve asciugarsi lentamente per evitare gli spacchi grandi. Vi sono consigliati i posti asciutti e non sottoposti alla luce, per esempio la cantina o il garage.
  • Se il ceppo è stato asciugato velocemente il tagliolo può uscire dal ceppo.
  • Nel caso se il ceppo si spacca nel foro dove è fissato il tagliolo, quello viene eliminato e il buco viene tappato con un pezzo del manico di scopa. A questo punto si può fare un altro foro.
  • Se il ceppo inizia a creparsi lungo la sua altezza, vengono fissate le cinte zincate, uguali a quelle che si usano per le botte.

Disegni: Alina Chubova

Tags from the story
Written By
More from Vera Belikova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *