Saggio finale I: Asaraton

Quest’ultima settimana di scuola è stata bella turbolenta: per 5 giorni abbiamo selezionato, tagliato e incollato materiale. Ed il tempo è volato. È stata una vera sfida la copia dell’opus vermiculatum.

Scegliere il materiale per la carnagione e per la superficie abbagliante dell’orata creando una bella sfumatura mi è piaciuto un sacco. Anche se alcuni colori – sopratutto gli azzurri – risultavano friabili come le zollette di zucchero.

Cosa posso dire? Purtroppo (come la maggior parte della classe) non sono riuscita a finire il lavoro. Mi manca ancora una parte dello sfondo e la mela. Ma almeno avrò tempo per finire  il mosaico in pace facendo un bel lavoro. Non vedo l’ora di vedere il risultato finale. Purtroppo però non avrò molto tempo per finire il mosaico, visto che fra un paio di giorni andrò in Germania, quindi  l’Asaraton dovrà  aspettare fino a settembre.

Con la fine della settimana anche il primo anno scolastico è finito qui a Spilimbergo. Un anno pieno di emozioni, nozioni e piacevoli incontri. Venerdì scorso è stato il momento di dire addio agli insegnanti e compagni di classe. Alcuni non continueranno la formazione. Ma la maggior parte di loro la rivedrò a settembre, assieme ai nuovi allievi.

Fino ad allora, ho quasi quattro mesi di tempo libero. Questo tempo voglio riempirlo migliorando la pratica. Alcuni progetti sono già in cantiere. Ovviamente ve ne parlerò più avanti, qui sul blog.

Written By
More from miriam

Pavimento di ciottoli e smalti per l’entrata principale

Questa settimana si poteva seguire come viene creato un pavimento in tecnica...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *