Sagomando

La seconda settimana di lezioni è finita e questa volta mi sento le ore utilizzando la martellina un po nelle ossa. Può anche essere colpa dell’autunno che è arrivato in Friuli. O è perchè per tre giorni non avevamo acqua calda nel nostro appartamento dopo essere intrato. O lo spostamento stesso …

Tuttavia, non ci sono solo esercizi con martellina sul curriculum. Questo lascia un po’ di tempo per rilassare i muscoli. In aggiunta alle 18 ore di mosaico abbiamo terrazzo, disegno, tecnologia (un misto di scienza dei materiali e chimica), storia di mosaico, geometria applicata, e informatica.

In tutte le materie siamo giusto iniziando. A terrazzo per esempio stiamo imparando come creare, con l’aiuto di sagome fatte a mano, elementi di gesso. Su una superficie di cemento cerato si applicata il gesso e su di esso si passa con la sagoma. Aggiungendo sempre più gesso si continua fino a quando si riceve una forma omogenea.

Imparato questa settimana

  • Avere solo lezioni di mosaico sarebbe abbastanza faticoso. Le 18 ore settimanali di mosaico bastano per entrare nel weekend con qualche tensione.
  • In soli 3 minuti arrivo a piedi in scuola, quindi ora posso dormire un po’ di più. Il che è molto importante, se la prima lezione inizia alle 8 di mattina.

 

Tags from the story
Written By
More from miriam

Programma Ravenna Mosaico

Finalmente è uscito: il programma per la biennale di mosaico.
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *