Biennale Venezia: Domingo Zapata con mosaici di KOKO Mosaico

Era finito accidentalmente nel suo studio, Arianna Gallo ha dichiarato alla stampa durante l’apertura della Biennale. O meglio, la sua curiosità l’ha portato da loro.

Domingo Zapata, artista di fama mondiale e favorito di celebrità US passeggiava a Ravenna quando ha visto il laboratorio di KOKO Mosaico su Via di Roma. E fu così affascinato dal lavoro e l’atmosfera in studio che ha sorpreso Arianna con una richiesta spontanea: Se lei e il suo team potrebbero “tradurre” alcune delle sue opere a mosaico per la Biennale di Venezia? Ben educata disse di si, non proprio in attesa di un lavoro. E rimase sorpresa quando Zapata stesso poco dopo ha annunciato due lavori di grande formato. E altir due poco tempo dopo.

Per Arianna e Luca Barberini, i fondatori dello studio, tali collaborazioni con altri artisti sono molto communi. KOKO Mosaico si propone come un vero laboratorio – aperto per i visitatori, studenti e creativi di tutto il mondo. La cooperazione con il nato a Maiorca acclamato dal New York Post come il nuovo Andy Warhol con studi a New York, Miami e Venezia era particolarmente eccitante, dice. Alla fine, non si sa mai quale celebrità comprerà il prossimo lavoro di Zapata.

[box style=”rounded”]

Esposizione “A Midsummer Night’s Dream”

Durante la Biennale di Venezia Zapata è presente per la prima volta con una mostra personale. Le opere dell’artista e il lavoro del KOKO Mosaico sono esposti fino al 15 ottobre presso il Palazzo da Mula Morosini sul Canal Grande – a pochi passi dal Museo Guggenheim.

30.05. – 15.10.2013, tutti i giorni ore 10-18
Palazzo da Mula Morosini, Dorso Duro 523, 30123 Venezia

[/box] [hr]

DOMINGO ZAPATA video portrait by Warhon

Foto del articolo: Mark_Fleming

Tags from the story
Written By
More from miriam

mosaico da Down Under

Oggi ho incontrato il sito interessante di Mosaic Rebublic. Fondatore della galleria, che produce...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *